Elezioni comunali 2014
Giaveno (TO)

Carlo Giacone

Sindaco di Giaveno (TO)
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni comunali 2014 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae (scarica)
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 49.053,00
    Redditi da fabbricati
    PATRIMONIO
    33% Quota di immobili patrimonio familiare
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) Detentore patrimonio finanziario investimenti
  3. Dichiarazione rispetto a potenziali conflitti di interesse:
    Nessun conflitto d'interessi
  4. Dichiarazione rispetto a procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso:
    Non ho mai avuto procedimenti penali né condanne.

Impegno

Il candidato s’impegna ad adottare la direttiva “trasparenza a costo zero” e ad attuarla in ogni suo punto.

Dichiarazione personale

Aderisco perché è un’iniziativa eccellente, che si fa carico di un’emergenza nazionale per promuovere legalità, credibilità e fiducia nelle istituzioni

Biografia

Sono nato a Giaveno l'11 giugno del 1960, famiglia giavenese da generazioni. Purtroppo vedovo dal 2007 ma con due splendidi figli Gabriele di anni 24, laureato in economia e Lorenzo di anni 17 scuola professionale di cucina 3°anno. Ho lavorato nel campo della moda per anni condividendo l'attività con mia moglie lucia bramante. Appassionato di cucina ho frequentato corsi specialistici alla città del gusto del gambero rosso. Credo nella qualità della materia prima,nel paniere di prodotti tipici di Giaveno e della Valsangone. dal 2004 ho avuto l'opportunità di collaborare in amministrazione comunale come consigliere con la delega all'immagine e al recupero del centro storico,dove ho seguito personalmente con la Facoltà di architettura di Torino docenti Ronchetta e Bonardi i relativi progetti di storia e riqualificazione. dal 2009 al 2013 ho ricoperto il ruolo di vice sindaco e assessore allo sport e turismo. Ho dedicato a tempo pieno la mia attività a questi assessorati con grandi soddisfazioni. Grande lavoro sullo sport con i bambini delle scuole iniziando già dalla scuola materna, lo sport come palestra di vita e risorsa sociale. Collaborazione con le nostre associazioni sportive, con riconoscimento europeo "Giaveno città dello sport 2013".nel turismo ho cercato di incrementare le manifestazioni settimanali portandole ad un alta media annuale. Credo nel turismo, nelle potenzialità di Giaveno e della sua valle, per creare indotto economico e di lavoro. Amo il mio paese e voglio impegnarmi a lavorare per il suo futuro e per il futuro dei nostri figli.