Elezioni comunali 2014
Chieri (TO)

Claudio Martano

Sindaco di Chieri (TO)
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni comunali 2014 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae disponibile all'indirizzo: www.claudiomartano.it/chi-sono/
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 110.357,00
    PATRIMONIO
    Proprietario al 50% della casa di abitazione (430 milioni di lire all'acquisto nel 1992) Auto Peugeot 207 di 4 anni (13000 euro all'acquisto).
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) 140.000,00
    Euro in fondi di investimento (in parte pensionistici)
  3. Il candidato dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse
  4. Il candidato dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso

Impegno

Il candidato s’impegna ad adottare la direttiva “trasparenza a costo zero” e ad attuarla in ogni suo punto.

Dichiarazione personale

Perché credo e sostengo da sempre le linee che ispirano questa campagna e penso sia giusto praticare da subito quando coinvolti ciò che si è sempre richiesto per gli altri.

Biografia

Mi chiamo Claudio Martano, ho 63 anni e da 63 anni vivo a Chieri, la mia città.
In questa città ho costruito il mio progetto di vita: sono sposato, ho 3 figli ormai grandi e 2 nipotini.
Ho lavorato molti anni a Chieri: fino al 1992 sono stato medico pediatra di famiglia in città, prima di dedicarmi al reparto di Terapia Intensiva Neonatale presso l’Ospedale S.Anna di Torino. Come molti chieresi sono un pendolare che si muove ogni giorno verso Torino per svolgere la sua professione.
Sono un medico, non sono un politico di professione, ma faccio da sempre politica per passione: mi piace la bella politica, che è sinonimo di disponibilità, di impegno in prima persona per il bene comune, di ricerca delle soluzioni più eque e di buonsenso per i problemi, di trasparenza.
Sono attivo nella comunità come cittadino, come volontario nei gruppi giovanili e come professionista. Conosco bene Chieri anche dal punto di vista amministrativo: sono stato in Consiglio Comunale per 14 anni, 12 dei quali svolgendo il ruolo di suo Presidente.