Elezioni comunali 2014
Peschiera Borromeo (MI)

Luca Zambon

Sindaco di Peschiera Borromeo (MI)
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni comunali 2014 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae (scarica)
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 19.000,00
    PATRIMONIO
    Abitazione al 50%
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) 0
  3. Il candidato dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse
  4. Il candidato dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso

Impegno

Il candidato s’impegna ad adottare la direttiva “trasparenza a costo zero” e ad attuarla in ogni suo punto.

Dichiarazione personale

Credo che il vero cambio di passo che serve alla politica parta dalla trasparenza. Aderisco alla campagna perchè credo in un futuro migliore e questo è un ottimo punto di partenza.

Biografia

Ho 29 anni e da sempre risiedo a Peschiera Borromeo. Dopo aver frequentato le scuole a Bettola, durante gli anni del Liceo a San Donato mi sono convinto di poter contribuire a migliorare la mia città partendo dai problemi e dalle difficoltà che ogni giorno ascoltavo dalle persone. Cosi inizia la mia passione per la politica, che mi vede coinvolto nella nascita del PD fin dalla sua fondazione. Da subito mi sono occupato di portare la freschezza e un punto di vista di novità all’interno del partito, ho sempre ritenuto fondamentale che il partito tornasse ad essere vicino alla città e fosse in grado di ascoltare i cittadini per risolvere insieme le problematiche della vita quotidiana. Come responsabile dei Giovani del PD e poi dell’Organizzazione, mi sono sempre battuto affinché il partito investisse sulle nuove generazioni: ho gestito in prima persona lo spazio giovani alla Festa dell’Unità e organizzato il concorso musicale delle band locali. Da ottobre sono il segretario del PD di Peschiera Borromeo e membro eletto dell’Assemblea Nazionale. Fin dall’inizio è stato per me naturale sostenere Matteo Renzi e il suo coraggioso progetto di innovare la politica e ridare un futuro all’Italia. Per molti della mia generazione avere fiducia nel futuro non è una cosa semplice. Oggi possiamo provare a cambiare questa situazione, ma la condizione indispensabile è che la politica torni ad essere utile per i cittadini, serva a loro, sia fatta con loro e per loro, così in Italia e anche a Peschiera. Da cittadino nato in questa città, che si è costruito la sua famiglia, che ha la fortuna di lavorare da cinque anni e, come tanti miei concittadini, che conosce il disagio di una vita da pendolare magari in coda sulla Paullese, ho dato la mia disponibilità a candidarmi a Sindaco della nostra Peschiera.