Elezioni comunali 2014
Millesimo (SV)

Pietro Pizzorno

Sindaco di Millesimo (SV)
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni comunali 2014 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae (scarica)
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 89.851,00
    PATRIMONIO (in euro) Abitazione di residenza: 300.000,00 Casa eredidata dai genitori: 200.000 Garage: 15.000,00 Garage: 15.000,00 Autovettura: 5.000,00
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) 200.000,00
  3. Il candidato dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse
  4. Il candidato dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso

Impegno

Il candidato s’impegna ad adottare la direttiva “trasparenza a costo zero” e ad attuarla in ogni suo punto.

Dichiarazione personale

Perchè auspico che trasparenza e onestà tornino valori normali e non eccezioni: trovo questa campagna assolutamente in linea con i miei principi.

Biografia

Nasce a Millesimo 65 anni fa da famiglia operaia, conseguita la laurea in Fisica presso l’Università di Genova, assolve l’impegno militare nell’Arma delle Trasmissioni dove, come Ufficiale di Complemento, insegna presso la Scuola Militare di Chiavari. Sviluppa la propria carriera lavorativa in importanti realtà industriali della Valle Bormida ricoprendo ruoli di responsabilità sia nel settore ambientale che in quello dei servizi. Dal 2007 esercita, come libero professionista, l’attività di consulente ambientale. La sua consolidata esperienza come amministratore pubblico inizia, al fianco del Sindaco Michele Boffa, nel ruolo di Consigliere (1990÷1995) e, quindi, in quello di Assessore con delega ai Lavori Pubblici (1995÷2004), continua, fino ad oggi, ricoprendo il ruolo di Vice Sindaco, durante i mandati del Sindaco Mauro Righello (2004÷2014). Conscio del fatto che solo una squadra unita e coesa verso obiettivi comuni può operare in modo proficuo per il raggiungimento degli obiettivi, ha sempre operato in rispetto di tale principio e in piena sintonia con i colleghi per la realizzazione di una serie di progetti, a tutto campo, che, attraverso i numerosi finanziamenti ottenuti, hanno contribuito a migliorare la qualità della vita dei Millesimesi: dalla riqualificazione urbana all’attenzione verso i temi sociali e di aiuto alle famiglie, dalla promozione delle attività commerciali e turistiche, a significativi progetti di rilancio economico-occupazionale ed ambientale.