Elezioni
Europee 2014

Alessandra Moretti

Pd - Partito democratico
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni europee 2014 la candidata ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae (scarica)
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 46.853,00
    PATRIMONIO
    Vivo in una casa con i miei figli. La casa è di proprietà di mia madre che me la concede a uso gratuito. Non possiedo automobili, quando sono a Vicenza uso quella di mio padre.
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) 0
  3. La candidata dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse
  4. La candidata dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso

Impegno

La candidata s’impegna a costituire l’intergruppo europeo contro la criminalità organizzata e la corruzione e a promuovere attraverso di esso gli impegni di Riparte il futuro.

Dichiarazione personale

Lo dico chiaramente: il PD ha sbagliato tante volte e non si doveva permettere in nessun modo a persone come Greganti o Genovese di restare nel nostro partito. Chi si è macchiato di reati come quello di corruzione dovrebbe essere estromesso a vita dal PD. Questo lo dico con orgoglio e chiarezza. Per questo motivo aderisco convintamente alla campagna "Riparte il Futuro". La corruzione è la piaga italiana, non premia la meritocrazia, disincentiva l'imprenditoria e crea le condizioni per un utilizzo improduttivo delle risorse pubbliche.

Biografia

Figlia di uno storico militante del Partito Comunista e nipote di un partigiano democristiano, mi avvicino alla politica giovanissima, diventando nel 1989 segretaria dell'associazione studenti della mia città. Laureata in Giurisprudenza ad Urbino (110) con tesi in criminologia, svolgo dal 2001 la professione di avvocato matrimonialista, mentre dal 2002 al 2008 sono stata docente non abilitata per i corsi regionali nelle materie di diritto del lavoro e tutela della donna presso un istituto professionale della mia città.