Elezioni
Europee 2014

Danilo Savari

Movimento 5 Stelle
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni europee 2014 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae (scarica)
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 30.000 euro lordi / anno ca.
    PATRIMONIO
    Non sono proprietario di beni immobili né di beni mobili registrati.
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) 0 euro
  3. Il candidato dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse
  4. Il candidato dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso

Impegno

Il candidato s’impegna a costituire l’intergruppo europeo contro la criminalità organizzata e la corruzione e a promuovere attraverso di esso gli impegni di Riparte il futuro.

Dichiarazione personale

Credo fortemente nella lotta alla corruzione ed alla criminalità organizzata come base per la crescita democratica e libera di un paese e dei suoi cittadini, e se venissi eletto in qualità di portavoce porterei avanti le battaglie del M5S per liberare lo stato da questo cancro.

Biografia

Nato a Grosseto e cresciuto dall’etá di 8 anni a Piombino (Livorno), dopo il raggiungimento del diploma all’Istituto Tecnico Commerciale “Luigi Einaudi” ed un breve periodo in Germania, seguendo la mia curiosità e passione per le realtà diverse dall’Italia, decisi di iscrivermi al corso di Laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università degli Studi di Genova. Una volta laureato, ho proseguito i miei studi in Spagna, a Madrid, avendo vinto una borsa dell’Istituto spagnolo di Commercio Estero e grazie alla quale ho frequentato e concluso un Master in Gestione ed Internazionalizzazione d’Azienda. Una volta terminato il master, sono nuovamente “emigrato”, questa volta a Helsinki, in Finlandia, dove ho lavorato per un anno nell’Ufficio Economico e Commerciale dell’Ambasciata di Spagna, in qualità di Analista di Mercato aggiunto. Dopo dodici mesi sono ritornato a Madrid, dove lavoro da ormai più di quattro anni in una multinazionale svedese dedicata alla consulenza logistica ed alla concezione ed alla fabbricazione di imballaggi industriali, come responsabile dei mercati del Nordafrica e del Medio Oriente.