Elezioni
Europee 2014

Enzo Di Salvatore

L'Altra Europa con Tsipras
candidato trasparente

Candidato trasparente

Alle elezioni europee 2014 il candidato ha reso trasparente la sua candidatura pubblicando/dichiarando:

  1. Curriculum vitae disponibile all'indirizzo: www.enzodisalvatore.eu/curriculum/
  2. Situazione reddituale:
    REDDITI DA LAVORO (lordi in euro) 39.569,00
    PATRIMONIO
    Situazione reddituale - Patrimonio: 402 € (comproprietà casa)
    ATTIVITÀ FINANZIARIE (in euro) 0
  3. Il candidato dichiara di non avere potenziali conflitti di interesse
  4. Il candidato dichiara di non avere procedimenti giudiziari passati in giudicato o in corso

Impegno

Il candidato s’impegna a costituire l’intergruppo europeo contro la criminalità organizzata e la corruzione e a promuovere attraverso di esso gli impegni di Riparte il futuro.

Dichiarazione personale

Aderisco alla campagna Riparte il Futuro poiché solo respingendo ogni forma di corruzione il sogno di ciascuno di noi può diventare realtà!!

Biografia

Sono nato a Wiesensteig (Germania) il 20 luglio 1970. Sono professore associato di diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo, dove insegno diritto costituzionale. Sono membro associato dell’Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie “Massimo Severo Giannini” di Roma (ISSiRFA-CNR). Faccio parte del Comitato di redazione della rivista Diritto pubblico comparato ed europeo, della rivista Teoria del diritto e dello Stato e sono coordinatore del Comitato di redazione dell’Osservatorio costituzionale (Sez. Giurisprudenza costituzionale) dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti. Ho organizzato diversi convegni, tra i quali “Petrolio, Ambiente, Salute” (2012) e “Taranto è in Europa! La sentenza della Corte costituzionale sul decreto salva-Ilva” (2013), tenutisi entrambi presso l’Università degli Studi di Teramo. Ho elaborato una proposta di legge regionale sugli idrocarburi (2009). Ho coadiuvato alcuni Comuni nella presentazione del primo ricorso dinanzi al TAR Lazio contro un permesso di ricerca di idrocarburi in terraferma. Nel febbraio 2014 ho presentato una relazione alle Commissioni riunite VIII e X della Camera dei Deputati sulla risoluzione 7-00034 dedicata alle attività petrolifere in mare. Attualmente sto lavorando alla elaborazione di un progetto di legge nazionale sulla disciplina degli idrocarburi liquidi e gassosi.
caffedabruzzo.blogspot.com