L'Università è per tutti

"I saggi" mantengono un sistema di ereditarietà quasi monarchica all'interno dell'Università, evitando il ricambio delle cattedre e delle poltrone. È interessante adottare il punto di vista di un professore mentre discute con gli altri complici su come sia indispensabile mantenere in funzione il sistema: l'obiettivo è evitare che ne escano persone poco preparate, che loro non conoscono e delle quali non si fidano. L'elite si arroga il diritto di valutare chi sia all'altezza e chi no.

Scopri con l'autore Enrico Rama tutti i restroscena del racconto "L'Università è per tutti" che sarà pubblicato in primavera -->

l'autore

enrico
Enrico Rama

27 anni, Verona

bio

Enrico Rama è nato a Negrar, ma vive tra Torino e Verona. Dopo il liceo socio-psico-pedagogico e gli studi mai finiti di Lettere Moderne a Padova, viene ammesso alla Scuola Holden e nel 2013 si diploma, vincendo la borsa di studio per il terzo anno. Attualmente lavora a Gardaland, notevole fonte d’ispirazione. Gli piace il cinema, soprattutto quello con le esplosioni.

21 MAR

“L’Italia è in mano ai dinosauri. Dia retta: vada via”. Da ‘La meglio gioventù’ (e altre scene sull’Università italiana)

Ho raccolto una incompleta raccolta di spezzoni tratti da vari film italiani che ritraggono l’ambiente universitario, i Professori, i laureandi e gli esami. Per staccare almeno un po’ dalla serietà degli argomenti.

Questo è tratto da Una Vita Difficile di Dino Risi con Alberto Sordi. Siamo nel 1961.

Stessa aula con protagonisti diversi in anni diversi: Jerry Calà in Vado a Vivere da Solo.

(Perché ogni Università ha la sua quota di fancazzisti).

Il discorso sui Dinosauri in La Meglio Gioventù di Marco Tullio Giordana.

Il Professor Callisto Cagnato da Grande, Grosso e… Verdone

La proclamazione in 7 Chili in 7 Giorni di Luca Verdone.

Il Grande Sogno di Michele Placido.

SEGUI TUTTE LE PUNTATE DELLA STORIA “L’UNIVERSITA’ È PER TUTTI” DI ENRICO RAMA >>

condividi