Articoli con il tag “Fano

A Biella consegnato il braccialetto bianco al sindaco Cavicchioli e intanto a Fano si approva la delibera “Trasparenza a costo zero”

biella_BB

Mercoledì scorso Libera ha consegnato il braccialetto bianco simbolo della campagna contro la corruzione Riparte il futuro al sindaco di Biella, Marco Cavicchioli.  Il primo cittadino, nel corso della scorsa campagna elettorale, ha infatti deciso di aderire a Riparte il futuro e rendere la sua candidatura trasparente. Adesso non resta che attendere anche qui, come richiedeva l’impegno preso con Libera e Gruppo Abele, l’adozione della delibera “Trasparenza a costo zero” che deve avvenire insindacabilmente entro i primi 100 giorni dall’insediamento della giunta. La delibera prevede che il Comune pubblichi i propri bilanci on line insieme ai dati relativi alle società partecipate, nonché la pubblicazione dei beni confiscati e l’istituzione di “giornate della trasparenza”.

Un percorso che è già realtà a Fano, dove il sindaco Massimo Seri ha da poco approvato la delibera “trasparenza a costo zero”, mantenendo fede agli impegni presi con i suoi elettori e con tutti i firmatari di Riparte il futuro. Seri ha inserito nel documento ufficiale gli intenti richiesti dalla candidatura trasparente, conferendo ai suoi concittadini il “diritto di sapere chi amministra”, il “diritto di monitorare la vita economia del comune”, il “diritto alla responsabilità dei politici e dei funzionari pubblici”, il “diritto a prender parte alle politiche anticorruzione” e il “diritto alla trasparenza dei beni confiscati”.


Braccialetto bianco a Massimo Seri, sindaco di Fano

26/06/2014 - in Libera e Gruppo Abele, trasparenza

commenti

seri2

Massimo Seri è il primo, nonché l’unico per il momento, sindaco braccialetto bianco delle Marche. Il simbolo di Riparte il futuro è stato consegnato al neoeletto primo cittadino di Fano stamane da Francesca Rispoli dell’Ufficio di presidenza di Libera, Paola Senesi, responsabile di Libera Marche e Michele Altomeni, responsabile di Libera Fano.

Il sindaco ha assicurato nel corso dell’incontro che manterrà gli impegni presi con la campagna promossa da Libera e Gruppo Abele, a cominciare dalla delibera “trasparenza a costo zero” che dovrà essere adottata entro 100 giorni dall’insediamento della giunta: la deadline assicurata dall’amministrazione è per settembre.  ”Sono molto contenta perché questa nuova amministrazione ha puntato molto in campagna elettorale sulla trasparenza”, commenta Paola Senesi. “L’adesione a Riparte il futuro è stata quindi naturale. Seri è l’unico sindaco delle Marche ad avere il braccialetto bianco: speriamo che sia da esempio. Una macchina pubblica trasparente è un vantaggio pe tutti, istituzioni e cittadini. Le Marche non sono più un’isola felice:  c’è una corruzione organizzata e per combatterla dobbiamo essere organizzati anche noi, tutti insieme”.

A Fano ci sono ben cinque beni confiscati alla criminalità organizzata. Seri ha dichiarato che tra le sue priorità c’è anche quella di utilizzarli al più presto per il bene della sua città.

La consegna dei braccialetti bianchi ai sindaci italiani che hanno aderito fino ad oggi alla campagna di Riparte il futuro sarà la linea portante del tour nazionale #zeroscuse: un viaggio attraverso l’Italia per incontrare tutti i 75 neoeletti che hanno sottoscritto gli impegni della lotta alla corruzione nelle loro amministrazioni.