Articoli con il tag “Luigi Di Maio

Di Maio (M5S) sul whistleblowing: “La corruzione è un problema culturale, ecco perché chi non è omertoso va tutelato”

17/07/2014 - in corruzione

commenti

Ieri, durante il convegno “Whistleblowing e anticorruzione: proteggere chi denuncia” organizzato dall’onorevole Francesca Businarolo del Movimento 5 Stelle, è intervenuto anche il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio. Gli abbiamo chiesto a che punto sono i lavori verso la realizzazione della legge anticorruzione e perché è sempre più fondamentale. “La corruzione è frutto di politiche burocratiche di questi anni che non hanno fatto altro che rallentare l’esecuzione dei diritti dei cittadini” ha spiegato Di Maio “chi non è omertoso va tutelato: oggi invece chi è omertoso viene privilegiato. Chi non lo è diventa un bersaglio mobile”.


Il Movimento 5 Stelle presenta un disegno di legge anticorruzione

13/05/2013 - in corruzione

commenti

riparteilfuturo-senato-5-7-13-012

Oggi Don Luigi Ciotti ha presentato al Senato la campagna di Libera e Gruppo Abele, Riparte il futuro. In qualità di rappresentante del Gruppo Parlamentare MoVimento 5 stelle ho fatto presente che abbiamo presentato come primo atto il ddl per il 416 ter, quello che si richiede nella campagna. Ho ringraziato Don Ciotti per tutta l’umanità che fino ad adesso ha regalato al nostro paese, per le grandi lotte per i beni confiscati, per tutti gli abbracci che ha regalato a tutti i familiari delle vittime innocenti della criminalità. Infine ho dato la disponibilità che Libera e il M5S possano incontrarsi in tavoli tecnici per il proseguimento dei lavori.

Così Salvatore Micillo, deputato del Gruppo parlamentare M5s, commenta su Facebook l’assemblea dei Braccialetti bianchi che si è tenuta il 7 maggio al Senato. Insieme a altri parlamentari, Micillo ha presenato venerdì scorso un disegno di legge anticorruzione che comprende la proposta di modifica dell’articolo 416 ter del Codice Penale, come richiesto dalla campagna Riparte il futuro.

Anche il vicepresidente M5S alla Camera, Luigi di Maio, pubblica un post sul suo profilo Facebook:

Schermata 2013-05-13 alle 09.37.16
Di Maio pone l’accento sul fatto che la corruzione “ci costa 60 miliardi di euro l’anno” riferendosi ai dati diffusi l’ano scorso dalla Corte dei Conti e che solo in parte quantificano il danno.